Salta al contenuto principale
Musikaleidos

Musikaleidos

Dal 7 aprile al 28 settembre Cagliari si riempie di musica con il Festival Musikaleidos, giunto alla sua sesta edizione. Il progetto, a cura di Hic et Nunc APS sotto la Direzione Artistica del M° Tobia Simone Tuveri,  vedrà quest’anno la partecipazione di importantissimi docenti, e di musicisti del panorama nazionale e internazionale, oltre a momenti di scambio con altre storiche realtà presenti sul territorio regionale.

Il Festival si aprirà a inizio aprile con un laboratorio di musicoterapia sulle “Disinneddas”, strumento realizzato dal docente e musicoterapeuta Sergio Meloni.

Sempre nel mese di aprile altro importantissimo appuntamento formativo, in compagnia della cantante Lucy Champion, che terrà una masterclass sulla musica irlandese.

Nei mesi di maggio e giugno due imperdibili appuntamenti e di altissimo livello, con masterclass e concerto del gruppo vocale irlandese Anúna, ensemble di 12 cantori di fama mondiale diretto dal M° Michael McGlynn, e il concerto del Coro Giovanile Italiano, composto da 40 elementi provenienti da tutta Italia, nel 40° anniversario di FENIARCO.

A far da ponte tra i due eventi un laboratorio musicale per bambini di età 0-12, divisi per fascia d’età, tenuto dalla musicista e musicoterapeuta Stefania Coccoda, e un concerto cameristico sotto la direzione del M° Antonio Luciani, pianista e docente del Conservatorio di Cagliari, in collaborazione con il violinista Davide De Ascaniis.

Nel mese di luglio doppio concerto in compagnia del gruppo vocale Gocce d’Armonia di Marostica (VI), vincitore di diversi premi e riconoscimenti.

A chiudere il Festival, nel mese di settembre, un appuntamento significativo per il nostro territorio che vedrà la partecipazione dei Cantori della Resurrezione di Porto Torres in concerto insieme ai cori Hic et Nunc e Multi Unum.

Comune

Cagliari

Contatti

Prenotazione

Per info e iscrizioni: +39 346 216 5958 / info@associazionehicetnunc.it

Dove

Quartiere Stampace

(Quartiere Stampace)

Orari di apertura

A Whisper of Paradise

Concerto corale dell’ensemble irlandese ANÚNA.

Il nome “ANÚNA” deriva dal termine irlandese “An Uaithne”, che rappresenta i tre antichi tipi di musica irlandese: Suantraí (ninnananna), Geantraí (canzone gioiosa) e Goltraí (lamento). La musica eseguita è composta da Michael McGlynn e include sia brani medievali irlandesi che arrangiamenti tradizionali. Solitamente, ANÚNA si esibisce dal vivo con dodici cantanti, in rinomati teatri internazionali come il Concertgebouw ad Amsterdam e il Radio City Music Hall di New York. L’ensemble ha collaborato con altri artisti di fama internazionale e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, inclusi Grammy Awards. Il lavoro del gruppo ha portato alla creazione di un innovativo programma educativo e di sensibilizzazione, con l’organizzazione di workshop in tutto il mondo. ANÚNA ha pubblicato diciotto album finora e continua a ricevere elogi per la loro musica eccezionale.

Dove

Chiesa di Sant'Anna

(Via Azuni)

Orari di apertura

25-05-2024
dalle 20:00 alle 21:00
Ingresso libero

Crescere con la musica

Laboratorio per bambini a cura di Stefania Coccoda

Stefania Coccoda è una maestra di musica, laureata in Scienze della Formazione Primaria all’Università di Cagliari, diplomata in Violino al conservatorio di Cagliari. Docente di ruolo nella scuola primaria dal 2013 e Musicoterapista, dirige il coro MusicàLis formato da ragazzi sordi. In continua formazione, basa il suo approccio didattico sulle teorie e metodologie di Gordon, Orff, Abreu, coltivando la passione per l’educazione musicale e lo sviluppo della musicalità nell’infanzia fin dai primi giorni di vita.  Coordinatrice ed educatrice musicale della sezione Piccol-Hic di Hic et Nunc APS, è tutor coordinatrice di tirocinio nella facoltà di scienze della formazione primaria.
Lavora da anni con gruppi di bambini, in continuo e attento ascolto per comprendere sempre meglio come si apprende la musica e poter guidare al meglio lo sviluppo musicale, col massimo divertimento. 

Dove

Giardini Pubblici

(Largo Giuseppe Dessì, Cagliari CA, Italia)

Orari di apertura

08-06-2024
dalle 10:00 alle 11:00
Per bambini da 0 a 18 mesi Questa attività prevede la presenza di uno dei genitori come parte attiva del Laboratorio.
dalle 11:00 alle 12:00
Per bambini da 18 a 36 mesi Questa attività prevede la presenza di uno dei genitori come parte attiva del Laboratorio.
dalle 17:00 alle 18:00
Per bambini dai 3 ai 5 anni
dalle 18:00 alle 19:00
Per bambini dai 6 agli 8 anni

Prezzi

€ 5.00

Concerto a Palazzo

Concerto cameristico di A. Luciani e D. De Ascaniis

A. Luciani sii è diplomato nel 1986 con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica de L’Aquila, preparato dal Maestro Massimo De Ascaniis ed in seguito si è perfezionato con i Maestri Vincenzo Vitale, Michele Campanella e Sergio Fiorentino.
Collabora abitualmente con violinisti, violoncellisti e cantanti lirici. Il suo amore per la musica vocale da camera l’ha portato a diffondere in Italia e all’estero un repertorio per voce e pianoforte sconfinato che va dalla letteratura barocca a quella contemporanea, italiana, tedesca, francese, spagnola, portoghese, polacca e russa. Oltre che in Italia, si è esibito nei teatri e nelle sale di Algeria, Austria, Brasile, Corea del Sud, Egitto, Francia, Germania, Grecia, India, Irlanda, Marocco, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Somalia, Spagna, Stati Uniti d’America, Svizzera e Ungheria. Ha inciso col soprano Lucia Fiori composizioni di Feliciani e con Marta Vulpi un CD dedicato a Sgambati, Arditi, Busoni e Tosti.
Svolge da circa trent’anni attività didattica ed è titolare di cattedra presso il conservatorio di Cagliari.

Nato nel 1991 in una famiglia di pianisti, Davide De Ascaniis ha studiato presso il Conservatorio di Vicenza e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, perfezionandosi successivamente a New York con Albert Markov. Vincitore del premio AGIMUS di Roma, del Concorso Internazionale Szeryng in Messico, e del Grand Prix alla LISMA Foundation di New York, oltre ad altri numerosi riconoscimenti, ha al suo attivo concerti in tutto il mondo. Continua la sua attività di violinista solista oltre alla missione di attrarre un pubblico più giovane con i suoi show “from Baroque to Rock” presentando arrangiamenti e composizioni originali di generi musicali differenti esibendosi su due strumenti realizzati appositamente per lui: un violino interamente in fibra di carbonio e un E-violin (violino elettrico). Negli Stati Uniti ha fatto il suo debutto con la Gateway Orchestra nel maggio 2014. Si è esibito accompagnato da orchestre sinfoniche dirette da Ken-David Masur, Franz Krager, Min Chung, Daniele Rustioni, George Stelluto e in recital per violino solo al Grace Rainey Rogers Auditorium del Metropolitan Museum of Art e alla Merkin Concert Hall at the Kaufman Music Center a New York. Ha inoltre suonato a Taiwan alla Taipei Arena per un pubblico di 15.000 spettatori e ha ottenuto un grande successo mediatico nelle sale da concerto di Tokyo (Suntory Hall), Roma (Auditorium Parco della Musica, Palazzo del Quirinale), Venezia (Teatro La Fenice), Milano (Teatro dal Verme), Tel Aviv (Museum Recanati Auditorium), Salisburgo (Mozarteum), Los Angeles (Disney Hall), Monterrey (Auditorio San Pedro) e altre città delle Americhe. Davide De Ascaniis rimane uno dei pochissimi violinisti al mondo ad eseguire integralmente i 24 Capricci di Paganini in un’unica performance. Nella recente stagione la prima esecuzione mondiale delle “Sei Rapsodie” per violino e orchestra, le “Due Suite” per violino e pianoforte, e la “Sonata per Violino Solo n.3” (a lui dedicata) del suo mentore Markov ha ottenuto un successo sensazionale. Dal marzo 2022 Davide è docente di violino presso il Conservatorio “da Palestrina” di Cagliari.

Dove

Palazzo Siotto

(Via Dei Genovesi, 114)

Orari di apertura

16-06-2024
dalle 21:00 alle 22:30
Ingresso libero

Quarantennale Feniarco - Concerto del Coro Giovanile Italiano

Ideato da Feniarco nel 2003, il Coro Giovanile Italiano è una formazione unica nel panorama corale nazionale. Una selezione giovanile della coralità italiana, guidata da maestri d’eccezione, un laboratorio formativo, un’esperienza che lascia fruttuose impronte sul territorio, un coro che punta all’eccellenza: questo è il profilo voluto dalla federazione per il suo coro. I 40 giovani coristi, tra i 18 e i 28 anni, provengono da diverse città d’Italia e da molteplici esperienze musicali e periodicamente si rinnovano portando energia, vitalità e passione. Nel corso degli anni si sono alternati alla guida del Coro Giovanile Italiano maestri di fama internazionale quali Filippo Maria Bressan, Nicola Conci, Stojan Kuret, Lorenzo Donati con Dario Tabbia, Gary Graden con Roberta Paraninfo, Luigi Marzola con Carlo Pavese, Petra Grassi con Davide Benetti. In ambito internazionale il coro ha preso parte per quattro volte al Festival Europa Cantat (Mainz 2006, Torino 2012, Pécs 2015 e Tallinn 2018) diretto rispettivamente da Frieder Bernius, Simon Gaudenz, Georg Grün e Filippo Maria Bressan. 

Il Coro Giovanile Italiano è una formazione in grado di affrontare sfide impegnative grazie all’estrema flessibilità dei giovani componenti, all’attenzione e alla scrupolosità dei suoi maestri e allo spirito propositivo che arriva dalla voglia di far coro, crescendo insieme, maturando da un punto di vista musicale e anche umano. Il coro è attualmente diretto da Marco Berrini.

Dove

Chiesa di Sant'Anna

(Via Azuni)

Orari di apertura

28-06-2024
dalle 20:00 alle 22:00

Prezzi

Ingresso gratuito

Incontri corali/1 - Concerto corale con il gruppo vocale Gocce d’Armonia

Il gruppo vocale Gocce d’Armonia è nato a Marostica nel 2008. Ha partecipato a numerosi eventi e rassegne in territorio nazionale e oltralpe. Nel 2019 ha preso parte al Concorso Nazionale di Quartiano (LO) aggiudicandosi il I° premio “Fascia Oro Sezione Polifonia Sacra”, il I° premio per l’esecuzione di un brano composto da autore operante (Nunc Dimittis di E. Esenvalds) e il premio “Monsignor Alfredo Bravi” a Marta Frigo e Massimo Zulpo per la direzione. Lo stesso anno è stato selezionato per la rassegna “Vespri a San Vitale” all’interno di Ravenna Festival. Nel 2022, al Concorso Nazionale di Vittorio Veneto, ha ottenuto il II° premio della sezione Polifonia Sacra e due premi speciali: per la miglior esecuzione di una composizione polifonica rinascimentale e come miglior complesso veneto iscritto ad ASAC. E’ stato uno dei quattro cori incaricati da ASAC per la prima esecuzione dei brani premiati al Concorso Internazionale di Composizione ed elaborazione “Bondì cara Venezia”. Negli anni il gruppo vocale è stato più volte scelto come coro laboratorio all’interno di Masterclass organizzate da ASAC Veneto, Accademia per direttori di coro Piergiorgio Righele e dai Conservatori di Venezia e Castelfranco Veneto (TV). Ha collaborato con importanti maestri quali Maria Dal Bianco, Lorenzo Donati, Walter Marzilli, Battista Pradal, Maurizio Sacquegna, Luca Scaccabarozzi, Walter Testolin, Bernardino Zanetti e Mauro Zuccante. Nel luglio 2023 si è esibito a Prato nell’ambito della rassegna “Sfumature Corali” e a S. Anna di Stazzema (LU) nella stagione concertistica “Musica per rinascere” organizzata dagli Amici dell’Organo della Pace di S. Anna di Stazzema. A dicembre dello stesso anno è stato inserito nella programmazione dei concerti del “Festival Organistico del Pedemonte e del Canal di Brenta”.

Dove

Palazzo Regio

(Piazza Palazzo, 2, 09124 Cagliari CA, Italia)

Orari di apertura

20-07-2024
dalle 20:00 alle 22:00

Prezzi

Ingresso gratuito

Incontri corali/1 - Concerto corale con il gruppo vocale Gocce d’Armonia

Il gruppo vocale Gocce d’Armonia è nato a Marostica nel 2008. Ha partecipato a numerosi eventi e rassegne in territorio nazionale e oltralpe. Nel 2019 ha preso parte al Concorso Nazionale di Quartiano (LO) aggiudicandosi il I° premio “Fascia Oro Sezione Polifonia Sacra”, il I° premio per l’esecuzione di un brano composto da autore operante (Nunc Dimittis di E. Esenvalds) e il premio “Monsignor Alfredo Bravi” a Marta Frigo e Massimo Zulpo per la direzione. Lo stesso anno è stato selezionato per la rassegna “Vespri a San Vitale” all’interno di Ravenna Festival. Nel 2022, al Concorso Nazionale di Vittorio Veneto, ha ottenuto il II° premio della sezione Polifonia Sacra e due premi speciali: per la miglior esecuzione di una composizione polifonica rinascimentale e come miglior complesso veneto iscritto ad ASAC. E’ stato uno dei quattro cori incaricati da ASAC per la prima esecuzione dei brani premiati al Concorso Internazionale di Composizione ed elaborazione “Bondì cara Venezia”. Negli anni il gruppo vocale è stato più volte scelto come coro laboratorio all’interno di Masterclass organizzate da ASAC Veneto, Accademia per direttori di coro Piergiorgio Righele e dai Conservatori di Venezia e Castelfranco Veneto (TV). Ha collaborato con importanti maestri quali Maria Dal Bianco, Lorenzo Donati, Walter Marzilli, Battista Pradal, Maurizio Sacquegna, Luca Scaccabarozzi, Walter Testolin, Bernardino Zanetti e Mauro Zuccante. Nel luglio 2023 si è esibito a Prato nell’ambito della rassegna “Sfumature Corali” e a S. Anna di Stazzema (LU) nella stagione concertistica “Musica per rinascere” organizzata dagli Amici dell’Organo della Pace di S. Anna di Stazzema. A dicembre dello stesso anno è stato inserito nella programmazione dei concerti del “Festival Organistico del Pedemonte e del Canal di Brenta”.

Dove

Orari di apertura

21-07-2024
dalle 20:00 alle 22:00

Prezzi

Ingresso gratuito

Aggiungi una recensione

La tua recensione sarà visibile dopo approvazione dalla redazione.

Per inserire una recensione devi essere un utente autenticato.
Esegui accesso con Social Login